Via D'Amelio, Leoluca Orlando: depistaggi trattativa strisciante

"Bisogna ricordare ancora una volta che dopo le stragi del '92 Palermo è cambiata - ha detto -, non è più governata dalla mafia, i palermitani hanno compreso che è necessario fare resistenza, resistenza, resistenza alla mafia, e la città comincia ad essere quella che Borsellino sognava, libera dal dominio culturale della mafia che c'è ancora ma non governa più Palermo".