Vertice Salvini-Di Maio: "Si vada avanti"

Da soli non si vedevano dall'11 luglio: Matteo Salvini e Luigi Di Maio di nuovo faccia a faccia a Palazzo Chigi per un pranzo chiarificatore dopo gli strappi delle ultime settimane sul caso Russia-Lega e il dossier Autonomia. "Non ho incontrato Conte ma sono d'accordo con lui, andiamo avanti", le parole del ministro dell'Interno al termine del vertice durato un'ora. "Bene l'incontro, fantasioso che io cerchi maggioranze alternative", chiarisce il premier. Anche il richiamo del presidente Mattarella a tutte le forze politiche: "Basta conflitti, la collaborazione favorisce le decisioni".