Un appuntamento per la sposa

Michal ebrea ortodossa trentaduenne ha un solo sogno: il matrimonio. Così, dopo essere stata lasciata dal suo futuro marito, decide ugualmente di andare avanti con i preparativi, confidando nell’aiuto di Dio e nella speranza di trovare un altro uomo da sposare entro la data fissata per le nozze. Un’eroina romantica e anticonformista in una tradizione, una cultura, una religione - quella dell’ortodossia ebraica - poco raccontata al Cinema.