Ubi Banca, Massiah: con bridge bank perdita inferiore alle attese

Allargando lo sguardo allo scenario macreoeconomico italiano, dove si confermano segnali di crescita costante per quanto lenta, Massiah intravede nell'occupazione giovanile la leva necessaria per far ripartire in maniera decisa il Paese: "L'incremento dei consumi interni dipende dal tasso di occupazione, che sappiamo bene che sta migliorando ma non è ancora adeguato in termini di occupazione giovanile. Dobbiamo tutti contribuire a migliorare la parte di occupazione giovanile perchè è il nostro futuro, nell'ultimo accordo sindacale noi abbiamo previsto dei tagli ma anche l'assunzione di oltre 200 giovani. Cercheremo di dare la nostra mano alla risoluzione di questo problema".