Tutto Tutto Niente Niente

Dopo essere riuscito a farsi eleggere sindaco, Cetto Laqualunque (Antonio Albanese) mira ad entrare in Parlamento. Prima di riuscirci, però, conosce anche l'onta della galera, dove incontra Rodolfo Villaretto (Antonio Albanese), un avventuriero lombardo-veneto, e Franco Stoppato (Antonio Albanese), detto "Frengo", uno spacciatore arrestato dopo la denuncia della madre. Ironia della sorte vorrà che tutti e tre si ritroveranno deputati a Montecitorio.