Tav, Conte: "Oggi fermare l'opera sarebbe più svantaggioso che realizzarla"

(LaPresse) Giuseppe Conte, alla Camera, parla della realizzazione dell'Alta velocità Torino-Lione. "Senza un accordo con la Francia fermare i lavori costerebbe più che proseguirli", spiega il premier rispondendo all'interrogazione del capogruppo della Lega, Riccardo Molinari. Se il Tav non è stato ridiscusso è per via "della ferma decisione di Parigi di proseguire nella realizzazione" dell’opera, aggiunge il presidente del Consiglio.