Spazio, ministro Fedeli: missione straordinariamente importante

Roma (askanews) - "Considero questa una missione straordinariamente importante perché non solo c'è un astronauta italiano, ma ci sono le tecnologie italiane e c'è questa partecipazione della nostra agenzia insieme all'agenzia europea. E' un momento di straordinario connubio tra tecnologia, storia, competenza, ricerca e industria italiana. Io credo sia un esempio per immaginare e costruire il futuro": così il ministro dell'Istruzione, dell'università e della ricerca, Valeria Fedeli, dalla sede dell'Agenzia spaziale italiana a Roma per assistere al lancio della missione "Vita" che vedrà l'astronauta italiano Paolo Nespoli, al suo terzo volo spaziale, in missione per sei mesi sulla Iss.