Spazio, conclusa con successo la missione Esa "Lisa Pathfinder"

Importante il contributo italiano alla missione Lisa Pathfinder con i sensori inerziali prodotti in Italia dalla Compagnia Generale dello Spazio con il finanziamento dell Agenzia Spaziale Italiana (Asi) su progetto degli scienziati dell Università di Trento e con la coordinazione del principal investigator della missione, Stefano Vitale dell'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare.