Spazio, Paolo Nespoli è in viaggio per la Stazione spaziale

Una volta allineata all'Iss, la Sojuz procede all'attracco, manovra che avviene in maniera automatica; totalmente gestita dai computer di bordo anche se, all'occorrenza, il comandante può intervenire manualmente. Una volta attraccata, sono necessarie altre 2 ore circa prima dell'apertura del portellone, per verificare che tutto sia a posto.