Sisma centro Italia, al via ricostruzione della scuola a Sarnano

"Questo terremoto ci ha danneggiato in maniera importante sia dal punto di vista edilizio e urbanistico, abbiamo circa 1200 abitazioni inagibili, tre scuole, il museo, il teatro, le terme, tante realtà economiche e imprenditoriali danneggiate, quindi un momento difficile, delicato che stiamo affrontando con molta determinazione e molto impegno, ovviamente un'attenzione particolare l'abbiamo messa sin dall'inizio col commissario Errani alla ricostruzione dell'edilizia scolastica, abbiamo tre scuole da ricostruire, questo passaggio di oggi è un passaggio davvero importante, fondamentale, perché ci dà una speranza, soprattutto ai nostri ragazzi di poter avere a breve nel giro di qualche mese una scuola nuova, sicura, per poter affrontare con serenità i lavori dell'anno scolastico".