Siena calcio: sequestrati beni per 8,5 milioni all'ex presidente

Al presidente della società ora in fallimento sono stati contestati anche reati fiscali per dichiarazione fraudolenta, emissione di fatture per operazioni inesistenti e omessi versamenti di imposte, nonché il reato di accesso abusivo al credito.