Russia: l'Isis rivendica l'attacco a Surgut, Siberia occidentale

Nella rivendicazione si afferma comunque che l'esecutore dell'operazione di accoltellamento nella città di Surgut è un soldato dello Stato islamico. Secondo i media russi, l'aggressore è stato identificato come un abitante della città, nato nel 1994.