Ritornare alla Biennale: nella distanza un'arte più viva

Tornare alla Biennale serve anche a questo ossia a capire come la forza di un evento, e per traslato la forza di una contemporaneità stia proprio nel riuscire ad affermare, pur senza un oggetto specifico per questa affermazione. Se ci pensate, in questa opportunità c'è anche il senso di una libertà radicale. Viva, per l'appunto.