Onu denuncia: 251 uccisioni in R.D.Congo, 62 sono bambini

"Quello che i nostri inquirenti hanno scoperto sul terreno è che molti membri dell'esercito congolese, della poliza nazionale congolese e delle amministrazioni locali lavorano con la nuova milizia, Bana Mura, per attaccare i villaggi, spesso per ragioni etniche. Ciò che ci preoccupa è che questa situazione, già molto grave, potrebbe aggravarsi, divenire incontrollabile e degenerare in un conflitto etnico".