Omicidio carabinere a Roma, gli accertamenti in corso sul luogo del delitto

(LaPresse) Carabinieri e vigili del fuoco in via Pietro Cossa per svolgere gli accertamenti legati al caso del carabiniere ucciso a Roma. La polizia ha fermato due sospetti ritenuti responsabili dell'omicidio. Mario Cerciello Rega, 35 anni, stava effettuando un controllo su due persone ritenute colpevoli di furto ed estorsione. Poi l'accoltellamento.