Nemesi

Frank è un killer a pagamento catturato da una chirurga plastica, la quale, per vendicare la morte del fratello, anche lui tra i bersagli del killer, lo opera per cambiargli sesso, infliggendogli così una tortura maggiore della morte. La traumatica esperienza porta Frank a cambiare, allerta la polizia della pericolosa chirurga e diventa giustiziere delle ragazze vittime di soprusi.