Nasce città della Salute Fondazione Giovanni Paolo II-Cardarelli

Il piano aspira a far assumere alla Fondazione il ruolo di hub oncologico e centro di riferimento cardiologico, con il potenziamento di alcuni dipartimenti tra cui quello oncologico, quello delle malattie cardiovascolari, la radiodiagnostica e il laboratorio analisi. Il piano operativo della regione è divenuto legge dello Stato, ha ricordato il governatore, e quindi indipendentemente da chi si troverà in futuro alla guida del Molise il progetto di integrazione ormai impegna tutti: "la Regione Molise è in piano di rientro dal 2007. Finalmente a partire dal primo gennaio 2017 un po' di luce si comincia a vedere e mi auguro che l'attuazione dell'integrazione tra le due strutture non solo come primo esempio di buona pratica ma soprattutto come esempio di qualità nell'offerta sanitaria possa diventare riferimento per il resto del paese".