Moda Mia

Giovanni ha 16 anni ed è figlio di un pastore, Antonio e di una madre, Alice, che fragile ed esausta dei continui tradimenti del marito, decide di abbandonare la famiglia. Il ragazzo frequenta un istituto tecnico artistico in Sardegna e coltiva un sogno, lavorare nel mondo della moda. E' Giugno e la scuola sta finendo. Giovannino deve occuparsi della casa e della sorellina di 8 anni Stella, vessato continuamente dal padre che lo costringe a seguire le pecore e il terreno e lo tratta con disprezzo. Quando Giovannino, durante una sfilata amatoriale vince un premio grazie ad abiti realizzati con materiale di recupero, capisce che ha l'abilità e talento per perseguire il suo sogno: tenterà dunque l'impossibile per lasciare il padre ed aiutare la sorella e la madre, cercando di trovare il modo di arrivare a Milano.