Meno nubi sulla Groenlandia, forte rischio per i ghiacciai

"Fino ad oggi pensavamo che lo scioglimento recente della Groenlandia fosse causato quasi esclusivamente dalle alte temperature - ha spiegato il coordinatore dello studio, Stefan Hofer - il nostro studio mostra che c'è di più dell'aumento locale delle temperature e il mutamento della copertura delle nubi non è una cosa che durerà per poco, sta già accadendo da due decenni. E' stata una grande sorpresa".