Mattarella: il governo ha bisogno di collaborazione. Io arbitro

Infine, dopo un appello a un'attenta gestione dei conti pubblici per la crescita, Mattarella ha sottolineato che "il prestigio e l'autorevolezza della magistratura sono stati lesi da quanto emerso, di recente, sul Csm", aggiungendo che va riaffermata con decisione l'indipendenza della magistratura, principio basilare della nostra Costituzione.