Mafia, arrestato sindaco di Torrette: nelle intercettazioni i nomi degli assessori

(LaPresse) Blitz di Polizia e Fbi, tra Palermo e New York, contro il mandamento mafioso di Passo di Rigano. Almeno 19 arresti tra cui il sindaco di Torretta Gambino Salvatore, accusato di concorso esterno in associazione mafiosa. Nelle intercettazioni degli investigatori, uno degli arrestati, Simone Zito, rivela di essere stato l’artefice dell’elezione del primo cittadino finito in manette. Il figlio di Simone, Calogero, discute con un altro uomo dell’assegnazione degli incarichi di consiglieri ed assessori, indicandone i nomi.