Libia, Alfano: basta azioni unilaterali, serve guida Onu

"Abbiamo assistito negli ultimi mesi a una proliferazione delle iniziative unilaterali" tanto che è stata messa in discussione l'autorevolezza dell'inviato speciale Martin Kobler, a fine mandato", ha aggiunto. "Ora con la nomina del nuovo rappresentante Onu, la comunità internazionale non ha più scuse, deve unificare gli sforzi sotto l'egida Onu".