Lega-Russia, Di Maio: "Ok incontro sindacati ma non per sviare da chiarimento"

"Chi vuole incontrare i sindacati lo può fare. Quello che mi dà noia è che lo si faccia per sviare l'attenzione dal fatto che, secondo me, un vicepremier deve andare in Parlamento a chiarire". Lo ha detto il leader Cinque Stelle Luigi Di Maio chiedendo all'alleato di governo Matteo Salvini di riferire sulla questione dei presunti finanziamenti russi alla Lega. "Parlare davanti all'Assemblea è l'occasione per fare luce sulla questione davanti agli italiani. Più si negherà questa possibilità e più se ne parlerà", conclude il ministro a margine dell'inaugurazione a Bologna del nuovo hub di e-commerce di Poste Italiane