La tomba per le lucciole

La tomba delle lucciole (Hotaru no Haka), uscito nel 1988, è tra i film più importanti dello Studio Ghibli. Tratto dal romanzo autobiografico di Nosaka Akiyuki, racconta gli ultimi anni della Seconda Guerra Mondiale vissuti dai civili giapponesi. I protagonisti Seita, 14 anni, e la sorellina Setsuko, di soli 4, rimangono orfani in seguito ai bombardamenti americani. Per ricostruire una parvenza di famiglia e normalità, Seita farà scelte radicali tra malattie, stenti e sofferenze.