La #Populeconomy di Capone (Ugl): "Basta politiche di austerità"

Il lavoro è al centro della visione economica di Capone: il 59% di occupazione registrato a luglio dall'Istat ispira fiducia anche se l'obiettivo, dice il leader dell'Ugl, deve essere la piena occupazione. "In questo scenario il ruolo del sindacato è fondamentale, tutto il movimento sindacale deve recuperare la capacità di proporre visioni nuove. Vedo le altre organizzazioni sindacali molto ferme sulle gambe direi che noi siamo avanguardia su questo, continuiamo a voler essere e voler rappresentare un'organizzazione sindacale, l'Ugl, rivoluzionaria". Con l'obiettivo di valorizzare il tessuto imprenditoriale dell'Italia e restituire dignità al lavoro.