In Kenya si vota l'8 agosto, tra omicidi e tensioni

pastori, che accusano i politici di sfollare le popolazioni prima del voto, e nella zona nord-orientale del Paese i jihadisti Shebab hanno aumentato gli attacchi.