Il presidente Mattarella ad Amatrice: ricostruire con velocità

"Il sogno della realtà concreta della ricostruzione non si esaurisce nella scuola, deve procedere parallelamente con la stessa velocità in tutti i suoi versanti, "gli ospedali, i luoghi di culto, le abitazioni private, le strutture produttive. La ricostruzione è importante per togliere il senso della precarietà che il terremoto ha portato".