Il complotto di Chernobyl - The Russian Woodpecker

Aprile 1986: lo scoppio del reattore di Chernobyl, l'unico grande disastro nucleare riconosciuto ufficialmente come causato sa un errore umano. Ma se non si fosse trattato di un errore? Quando Fedor sceglie d'indagare su quella catastofre, arriva a scoprire la Duga, una gigantesca antenna che doveva interferire con le comunicazioni occidentali e infiltrarle di propaganda sovietica. Una strittura che, forse, non è estranea allo scoppio del reattore...Nel bel mezzo della rivoluzione ucraina, Fedor porta alla luce una verità pericolosa, in un thriller politico scandito dal rumore inquietante e cadenzato della minacciosa Duga, simile in tutto e per tutto a quello di un grosso picchio.