Il Maledetto United

Ambientato in Inghilterra tra gli anni '60 e '70, Il maledetto United racconta la storia provocatoria e tragicomica di Brian Clough, chiamato ad allenare per 44 giorni la squadra allora campione in carica del Campionato Inglese: il Leeds United. Fino a quel momento guidato dal suo acerrimo rivale Don Revie, il Leeds è nel pieno di uno dei suoi periodi migliori ed è ritenuto l'emblema nuovo calcio inglese, aggressivo e cinico. Praticamente un'anatema per il rigoroso, seppur a tratti spumeggiante, Brian Clough, che aveva già allenato brillantemente l' Hartlepool e il Derby County, con l'aiuto del suo fidato assistente Peter Taylor. Accettando il lavoro al Leeds senza Taylor e con uno spogliatoio che sente ancora fedele al rivale Don, guiderà la squadra per 44 giorni, con la sua genialità e la sua cocciutaggine, attraverso situazioni inaspettate. Il film parla di questa storia. La storia del Maledetto United.