Fondi Lega, la Cassazione prescrive il reato di truffa per Bossi e Belsito

Prescritto il reato di truffa per Umberto Bossi e Francesco Belsito che perĂ² resta responsabile del reato di appropriazione indebita: per l'ex tesoriere ci sarĂ  in questo caso la rideterminazione della pena in Appello. Lo ha deciso la Cassazione, dopo cinque ore di camera di consiglio, pronunciandosi in merito al processo sulla truffa ai danni dello Stato per i rimborsi elettorali. La Suprema Corte ha poi confermato la confisca dei 49 milioni alla Lega. Cadono invece le confische personali.