Fmi migliora stime Pil, Gentiloni: non deprimeremo la ripresa

Il premier, a Milano per presentare la candidatura ad ospitare l'Ema nel capoluogo lombardo, sottolinea come "è interessante lo scarto rispetto alle previsioni precedenti. Il Fmi le aggiorna di uno 0,2% per Germania, Francia ed Eurozona, e di uno 0,5% per l'Italia. Per alcuni Paesi è uno scalino che si sale, per noi è qualche scalino in più. Perchè partivamo da più in basso, certo, ma l'aggiornamento così sensibile delle previsioni è comunque positivo".