Fincantieri, Pinotti: Italia non arretrerà di un millimetro

"Il dialogo con la Francia -ha sottolineato Pinotti- era già avviato. Sarebbe importante raggiungere un accordo che comprenda sia la parte civile che quella militare. Mi auguro -ha concluso il ministro della Difesa- che nell'incontro tra il ministro Calenda e il ministro dell'industria francese possano essere fatti passi avanti e che non sia una strada chiusa".