Fincantieri, Mario Giro: "Preoccupante la mossa di Macron"

"In fondo anche Francois Mitterrand - e mi pare che Macron percorra la stessa strada - in nome della sovranità nazionale nazionalizzò e un'anno dopo dovette tornare indietro. Non vorrei che poi succedesse la stessa cosa anche in questo caso, facendo fermare la Francia e innanzitutto i cantieri" ha concluso Giro.