Fincantieri, "le divergenze tra Italia e Francia restano"

Il ministro Calenda ha spiegato quale sarà la linea dell'Italia in questo negoziato: "Abbiamo ribadito che perché si possa dar vita a questo grande gruppo occorre fiducia reciproca, e la premessa della fiducia reciproca è che su Stx si raggiunga una soluzione che rispecchi nella sostanza gli accordi già presi con il governo francese".