Filippine, prorogata la legge marziale. Opposizione protesta

L'approvazione della proroga era scontata dato che Duterte ha una solida maggioranza in entrambe le Camere, che hanno votato in seduta congiunta. Ma l'opposizione ha contestato la necessità di estendere la legge marziale a tutta Mindanao quando i combattimenti sono di fatto limitati a una sola località, temendo la futura imposizione del coprifuoco a tutto il Paese.