Di Maio apre, Salvini abbassa i toni. Conte: nessun rimpasto