Conte vede i sindacati, Landini: "Priorità ridurre tasse a lavoratori e pensionati"

A Palazzo Chigi un vertice convocato dal premier Conte con i sindacati sulla manovra economica e la futura riforma fiscale. Presenti i leader di Cgil, Cisl e Uil. "Bene il confronto, ma è importante capire come proseguirà e quali saranno le decisioni che vorrà prendere il governo", sottolinea al termine dell'incontro il numero 1 della Cgil, Maurizio Landini, che chiarisce: "Noi abbiamo una proposta complessiva di riforma fiscale che ha come obiettivo principale quello di ridurre le tasse ai lavoratori dipendenti e ai pensionati attraverso le detrazioni".