Conte: "Rimpasto? Non mi è arrivata nessuna richiesta"

(LaPresse) - "Dopo la pausa della competizione elettorale ci siamo ritrovati e nessuno dei ministri mi ha prospettato l'eventualità di un rimpasto. C'era da completare la squadra. Io ho chiesto solo di completare la procedura di infrazione su cui ero concentrato e avevo anticipato a Di Maio e Salvini che un attimo dopo avremmo completato la squadra. Così è avvenuto". Così il presidente del Consiglio Giuseppe Conte. "Non mi è arrivata nessuna richiesta. Quello che invece va assolutamente fatto è completare la squadra dei sottosegretari, soprattutto alle infrastrutture c'è assoluta carenza".