Ciao amore, vado a combattere

L'attrice e modella Chantal Ughi, dopo una forte delusione d'amore, inzia a praticare la Thai Boxe per sfogare la sua rabbia. Questa arte marziale diventa presto la sua principale valvola di sfogo, anche per affrontare i fantasmi della suo passato. Giunge in Tailandia per perfezionarsi, inizialmente per quattro settimane, ma finisce per rimanerci cinque anni, allenandosi e combattendo, diventando forte come un uomo, forte più forte di un uomo, fino a giungere ai livelli più alti di questo sport nobile e brutale. Dopo un anno di pausa, Chantal torna in Tailandia per riconquistare il titolo mondiale, pronta a sfidare nuovamente se stessa e ad aprire vecchie ferite.