Carabiniere ucciso, silenzio e lacrime alla messa in suffragio di Mario

Si è celebrata nella chiesa Santissima Trinità dei Pellegrini, di fronte alla stazione dei carabinieri di Piazza Farnese, la messa in suffragio di Mario Cerciello Rega, il brigadiere 35enne ucciso con otto coltellate nel quartiere Prati di Roma nella notte tra giovedì e venerdì. Presenti anche la mamma e la moglie oltre a colleghi ed amici. Poche parole, solo lacrime e silenzio per una tragedia che ha scosso l’Italia.