Carabiniere ucciso, l'Arma: "Era in servizio senza pistola"

Gli inquirenti e i vertici romani di carabinieri in conferenza stampa per fare chiarezza sull'uccisione del vicebrigadiere Mario Cerciello Rega. "La sua pistola è stata trovata nell'armadietto, non sappiamo perché non l'avesse con sé", spiega Francesco gargaro, comandante provinciale dei carabinieri di Roma, che aggiunge: "Varriale, invece, aveva la sua arma".