Bufera a Ratisbona: abusi su 547 bimbi del coro del Duomo

Secondo l'avvocato Weber, il fratello del Papa emerito - che nel 2010 si era scusato con le vittime, sostenendo comunque di non essere a conoscenza dell'eccesso di violenza - sarebbe stato a conoscenza degli abusi e avrebbe "distolto lo sguardo".