Brasile, Parlamento salva il presidente Temer: resta in carica

Primo presidente in carica incriminato per corruzione, Temer, 76 anni, è accusato di avere abusato della sua condizione di capo di Stato allo scopo di procurarsi circa 140mila euro in tangenti da una società coinvolta in un gigantesco scandalo di corruzione in Brasile.