Bossi scherza con la sua salute: io ricoverato ma non sono morto

Caravaggio (askanews) - "Volevo sentire se la voce vi era rimasta. A me un po' meno perché sono dovuto andare in ospedale, come avete sentito. Però non sono morto. Ho fatto solo una coronografia. Ho scoperto che le coronarie sono rimaste come quelle di una coronografia che mi hanno fatto dieci anni fa. Primo o dopo si muore. Ma il problema è di lasciare delle cose buone, delle cose fatte bene, quando moriremo". Lo ha detto Umberto Bossi parlando alla festa delle Lega di Caravaggio in provincia di Bergamo.