Blood Story

Abby (Chloe Moretz) è una misteriosa dodicenne che diventa vicina di casa di Owen (Kodi Smit-McPhee), un timido adolescente vittima a scuola di un crudele bullismo. Nella sua solitudine, Owen stringe un forte legame con la nuova vicina, ma non può fare a meno di notare che Abby è diversa da chiunque altro. Quando la sua fredda città del New Mexico è attanagliata da una serie di orrendi delitti, Owen deve guardare in faccia la realtà: quella ragazza dall'aspetto innocente è in realtà uno spietato vampiro. Dal regista di Cloverfield il miglior horror americano degli ultimi 20 anni.