Barcellona, i colleghi di Gulotta: sempre disponibile, mancherà

Nei colleghi ha lasciato il segno e i loro ricordi ne sono la testimonianza: "Io ricordo con molto piacere la disponibilità che aveva nel fermarsi, nel dedicarti tempo per rispondere a una domanda, per insegnarti qualcosa con me l'ha fatto diverse volte e gli sono molto grato per questo. Io - aggiunge Manolo - ricorderò le nostre chiacchierate davanti alla macchinetta del caffè parlando di sport, alimentazione, di tutto quello che succedeva nel mondo, anche di grandi avvenimenti tragici come questo".