Ballata dell'Odio e dell'Amore

1937. La Spagna è nel mezzo della terribile Guerra Civile.Il Pagliaccio di un circo viene interrotto nel mezzo della sua performance e reclutato con la forzada un gruppo di repubblicani. Mentre indossa ancora il suo costume di scena, gli viene messo inmano un machete e viene condotto in battaglia contro i soldati franchisti, dove da solo massacraun intero plotone. 1973. Ultimi giorni del regime franchista. Javier, il figlio del Pagliaccio, sogna di seguire le orme delpadre, ma ha visto troppe tragedie nella sua vita per questo non sarà mai un pagliaccio divertente.Trova lavoro come Pagliaccio Triste in un circo dove fa la conoscenza di un bizzarro numero dipersonaggi e dove però deve anche subire la brutalità di Sergio, il Pagliaccio che lo umilia per farespettacolo.Qui incontra Natalia, la bella acrobata moglie di Sergio. Javier si innamora della donna e cerca disalvarla dalle angherie e dalla violenza del marito, scatenando la gelosia di Sergio.Il triangolo amoroso si trasforma in una feroce battaglia fra i due clown, che raggiunge vetteincredibili in questo film grottesco, scioccante, irriverente e indimenticabile.