Alamar

Un giovane padre di origine Maya e suo figlio, mezzo italiano, si imbarcano per un viaggio ancestrale in mare aperto. Banco Chinchorro è la loro destinazione, una zona a nord di Cancun che è parte della seconda maggiore barriera corallina del pianeta.Con l'aiuto di Matraca, un vecchio pescatore grande conoscitore della zona, l'attività quotidiana si dispiega nelle sue profondità rivelando armonie dimenticate tra l'uomo e la natura, tra padre e figlio.