Accompagnare le pmi in Borsa, tutte le potenzialità della Spac

Nel settore delle Spac quello di Ubi Banca è un osservatorio privilegiato: l'istituto di credito ha strutturato e quotato la prima Spac di diritto italiano nel 2011 e ha partecipato a 7 delle 28 Spac di Piazza Affari. "Oggi il prodotto ha un pochino perso di appiling ma noi riteniamo che possa tornare a essere una valida alternativa rispetto a altre modalità. Per tornare ad avere un prodotto time-to-market riteniamo che debbano essere maggiormente allineati gli interessi tra il promotore e gli investitori. Piuttosto che accorciare i tempi tra quando vengono raccolti i soldi e quando viene annunciata la business combination, che probabilmente vuol dire che io la target la devo aver individuata precedentemente, piuttosto che il team di promotori deve avere solido track record al mercato". Con una Spac o una Ipo, le imprese che scelgono il dialogo con il mercato possono completare il loro percorso di crescita in un contesto competitivo e internazionale.