A Venezia i critici puntano sulle donne, gli autori sull'Italia

I soci dell'Anac e dei 100 autori per le loro "Giornate" hanno scelto "Il contagio" di Matteo Botrugno e Daniele Coluccini, tratto dal romanzo di Walter Siti su personaggi ambigui di una borgata romana, "Dove cadono le ombre", opera prima di Valentina Pedicini ispirata a una storia vera, e "L'equilibrio" di Vincenzo Marra, con due preti che affrontano realtà complesse. La vera perla della selezione sembra però "Looking for Oum Kulthum", dell'artista iraniana Shirin Neshat.